Chi siamo

Paititi Research – un`impresa internazionale alla scoperta del più grande mistero inca

Il mondo sta diventando sempre più piccolo. Fino a poco tempo fa, I nostri amici più stretti erano le persone che incontravamo al pub di quartiere, a scuola o sul posto di lavoro. Non eravamo limitati solo nelle amicizie o nei libri ai quali avevamo accesso, ma più in generale la nostra vita era limitata dalle tradizioni, dalla politica e dalle nostre credenze. Al giorno d`oggi il mondo cambia di giorno in giorno ad una velocità incredibile e noi non siamo più semplici spettatori, ma partecipiamo attivamente al cambiamento. Grazie ad Internet siamo in grado di interagire con persone provenienti da qualsiasi angolo del pianeta. Possiamo scambiarci esperienze, cooperare, imparare l`uno dall`altro. Non stiamo oltrepassando solo confine politici, ma anche culturali, religiosi e molti altri creatisi nel corso della storia. Alcune di queste interazioni non danno risultati significanti, mentre altre ci conducono verso interessanti prospettive e cambiamenti. E questo è stato proprio il nostro caso.

Meet our Team

Ceslav Cieslar

Ceslav Cieslar, ricercatore del Paititi, durante la spedizione 2019

Nato nel 1967 nella Repubblica Ceca da genitori di origine polacca. Ceslav ha vissuto otto anni a Creta, in Grecia, e dal 2000 vive a San Gallo, in Svizzera. È un viaggiatore appassionato, esploratore e avventuriero. Nel 2007 ha condotto una spedizione privata nella Valle dell’Omo, in Etiopia. Alla ricerca dell’essenza della vita ha visitato numerosi paesi in tutto il mondo, tra i quali Azerbaigian, Georgia, Uzbekistan, Cuba. Laureato in relazioni internazionali all’Università di Masaryk a Brno, in Repubblica Ceca, è un conoscitore di sigari, piatti deliziosi, bevande particolari ed è dotato di umorismo sarcastico. Parla fluentemente sei lingue e nel progetto si occupa principalmente della ricerca di informazioni e testimonianze scritte relative a Paititi. Il suo motto: Nessuno è perfetto – chiamami Nessuno”.

Yaroslav Vasyunin

Yaroslav Vasyunin, ricercatore del Paititi, durante la spedizione 2019

Nato nel 1989 a Mosca in una famiglia sovietica. Yaroslav ha studiato all`Università statale di Mosca di Geodesia e Cartografia, dove nel 2012 si è laureato in Ingegneria della ricerca di risorse naturali attraverso mezzi aeropaziali. Già a partire dal 2011 Yaroslav ha iniziato a lavorare in una delle piu importanti aziende russe per la distribuzione di immagini satellitari della Terra ad alta risoluzione. Si è occupato principalmente dell`interpretazione di immagini satellitari e della creazione di mappe tematiche necessarie in vari settori dell`economia. Quest`esperienza si è rivelata molto utile nell`ambito del progetto della ricerca di Paititi, il quale viene considerate da Yaroslav uno dei più importanti della sua carriera. “É incredibilmente interessante osservare ogni giorno il mondo da un`altezza di 700 km e trasformare i pixel di un`imagine satellitare in una conoscenza applicata. Penso che al mondo non ci siano molte persone che amano veramente il loro lavoro. Io sono sicuramente uno di loro.” – dice lui.

Cristhian Jesus Neyra Kunkel

Cristhian Jesus Neyra Kunkel, Researcher of Paititi

Born in 1994 in Lima, Peru. Cristhian’s passion for research accelerated after entering the Universidad Nacional de Ingeniería following his dream to make a career in naval engineering. Since 2019 he is the president of “SPUTNIK” Aerospace Center—an experimental laboratory developing and launching small-scale rockets. Already in his childhood, he was an adventurous character dedicating his free time to searching fossils and exploring historical sites from the times of his ancestors. His interest for history and ancient civilizations had developed even more after his travel to Europe where he visited Rome and its historical treasures. “For me, it’s an honour to help in the effort to discover Paititi, the last refuge of Incas” he says. He is the coordinator between the team activities and the official institutions of Peru and his most favourite quote is: “Exploration is a wonderful way to open our eyes to the world, and to truly see that impossible is just a word.” (Richard Branson)

Saul Ceron

Saul Ceron, ricercatore del Paititi

Nato nel 1974 in una famiglia numerosa nelle Ande del Perù. Dopo aver conseguito la laurea, lavora nel settore turistico dal 1996 come consulente di viaggio. Oltre ad essere un esperto organizzatore di avventure in Perù, gestisce anche tour in Ecuador, Bolivia, Cile e Argentina tramite la sua compagnia Peru Adventure Tours. Il suo compito nel Paititi Research team è preparare la base logistica per le esplorazioni del territorio e trovare soluzioni per tutti i tipi di problemi reali e potenziali. “Per il piacere dell’avventura sono sempre pronto a esplorare gli angoli remoti del Perù – a piedi, su due ruote, pagaiando o in fuoristrada: il mondo è un libro e quelli che non viaggiano ne leggono solo una pagina.”

Shannon Powelson

Shannon Powelson, un membro del Paititi ResarchBorn in 1999 in New Jersey, USA. Shannon is a junior at Johns Hopkins University, majoring in chemical and biomolecular engineering and minoring in entrepreneurship and management with a focus on marketing. Since elementary school, Shannon studied Spanish and developed a passion for the cultures, histories, and art of South America. She became introduced to and fascinated by the search for Paititi through her studies of archaeology in college. “I am so grateful and excited to be an integral part of the search for Paititi,” she says. Shannon is in charge of the marketing for the project and raising awareness and appreciation of the Paititi Research Team’s advancements.