Scroll Top

Chi siamo

Paititi Research – un`impresa internazionale alla scoperta del più grande mistero inca

Il mondo sta diventando sempre più piccolo. Fino a poco tempo fa, I nostri amici più stretti erano le persone che incontravamo al pub di quartiere, a scuola o sul posto di lavoro. Non eravamo limitati solo nelle amicizie o nei libri ai quali avevamo accesso, ma più in generale la nostra vita era limitata dalle tradizioni, dalla politica e dalle nostre credenze. Al giorno d`oggi il mondo cambia di giorno in giorno ad una velocità incredibile e noi non siamo più semplici spettatori, ma partecipiamo attivamente al cambiamento. Grazie ad Internet siamo in grado di interagire con persone provenienti da qualsiasi angolo del pianeta. Possiamo scambiarci esperienze, cooperare, imparare l`uno dall`altro. Non stiamo oltrepassando solo confine politici, ma anche culturali, religiosi e molti altri creatisi nel corso della storia. Alcune di queste interazioni non danno risultati significanti, mentre altre ci conducono verso interessanti prospettive e cambiamenti. E questo è stato proprio il nostro caso.

Meet our Team

Ceslav Cieslar

Ceslav Cieslar, ricercatore del Paititi, durante la spedizione 2019

Nato nel 1967 nella Repubblica Ceca da genitori di origine polacca. Ceslav ha vissuto otto anni a Creta, in Grecia, e dal 2000 vive a San Gallo, in Svizzera. È un viaggiatore appassionato, esploratore e avventuriero. Nel 2007 ha condotto una spedizione privata nella Valle dell’Omo, in Etiopia. Alla ricerca dell’essenza della vita ha visitato numerosi paesi in tutto il mondo, tra i quali Azerbaigian, Georgia, Uzbekistan, Cuba. Laureato in relazioni internazionali all’Università di Masaryk a Brno, in Repubblica Ceca, è un conoscitore di sigari, piatti deliziosi, bevande particolari ed è dotato di umorismo sarcastico. Parla fluentemente sei lingue e nel progetto si occupa principalmente della ricerca di informazioni e testimonianze scritte relative a Paititi. Il suo motto: Nessuno è perfetto – chiamami Nessuno”.

Yaroslav Vasyunin

Yaroslav Vasyunin, ricercatore del Paititi, durante la spedizione 2019

Nato nel 1989 a Mosca in una famiglia sovietica. Yaroslav ha studiato all`Università statale di Mosca di Geodesia e Cartografia, dove nel 2012 si è laureato in Ingegneria della ricerca di risorse naturali attraverso mezzi aeropaziali. Già a partire dal 2011 Yaroslav ha iniziato a lavorare in una delle piu importanti aziende russe per la distribuzione di immagini satellitari della Terra ad alta risoluzione. Si è occupato principalmente dell`interpretazione di immagini satellitari e della creazione di mappe tematiche necessarie in vari settori dell`economia. Quest`esperienza si è rivelata molto utile nell`ambito del progetto della ricerca di Paititi, il quale viene considerate da Yaroslav uno dei più importanti della sua carriera. “É incredibilmente interessante osservare ogni giorno il mondo da un’altezza di 700 km e trasformare i pixel di un’imagine satellitare in una conoscenza applicata. Penso che al mondo non ci siano molte persone che amano veramente il loro lavoro. Io sono sicuramente uno di loro.” – dice lui.

Cristhian Jesus Neyra Kunkel

Cristhian Jesus Neyra Kunkel, Researcher of Paititi

Nato nel 1994 a Lima, Perù. La passione di Cristhian per la ricerca ha accelerato dopo essere entrato nell’Universidad Nacional de Ingeniería seguendo il suo sogno di fare carriera nell’ingegneria navale. Dal 2019 è presidente dello “SPUTNIK” Aerospace Center, un laboratorio sperimentale che sviluppa e lancia razzi su piccola scala. Già nella sua infanzia, era un personaggio avventuroso che dedicava il suo tempo libero alla ricerca di fossili e all’esplorazione di siti storici dei tempi dei suoi antenati. Il suo interesse per la storia e le antiche civiltà si è sviluppato ancora di più dopo il suo viaggio in Europa dove visitò Roma e i suoi tesori storici. “Per me è un onore aiutare nello sforzo di scoprire Paititi, l’ultimo rifugio degli inca”, dice Cristian. È il coordinatore tra le attività del team e le istituzioni ufficiali del Perù e la sua citazione preferita è: “L’esplorazione è un modo meraviglioso per aprire gli occhi al mondo e vedere veramente che ‘impossibile’ è solo una parola”. (Richard Branson)

Saul Ceron

Saul Ceron, ricercatore del Paititi

Nato nel 1974 in una famiglia numerosa nelle Ande del Perù. Dopo aver conseguito la laurea, lavora nel settore turistico dal 1996 come consulente di viaggio. Oltre ad essere un esperto organizzatore di avventure in Perù, gestisce anche tour in Ecuador, Bolivia, Cile e Argentina tramite la sua compagnia Peru Adventure Tours. Il suo compito nel Paititi Research team è preparare la base logistica per le esplorazioni del territorio e trovare soluzioni per tutti i tipi di problemi reali e potenziali. “Per il piacere dell’avventura sono sempre pronto a esplorare gli angoli remoti del Perù – a piedi, su due ruote, pagaiando o in fuoristrada: il mondo è un libro e quelli che non viaggiano ne leggono solo una pagina.”

Christian Monson

Christian Monson, ricercatore di Paititi

Nato nel 1990 nell’Ozarks, Missouri, USA, Christian è diventato un appassionato di vita all’aria aperta e di avventure fin da giovane. Dopo essersi laureato all’Università dell’Arkansas nel 2012, è stato borsista Fulbright in Germania prima di stabilirsi a Maiorca, in Spagna, dove attualmente vive con la moglie e le figlie e lavora come scrittore e giornalista freelance. Ha dedicato la sua carriera a scoprire la verità ovunque si nasconda, e questo lo ha portato nelle strade dell’Avana, nelle giungle della Bolivia e sulle remote vette delle Ande. Si è occupato di antichi misteri, dal monumento sottomarino di Yonaguni in Giappone alla metropoli abbandonata di Teotihuacan, ed è così che ha scoperto il caso di Paititi, che lo ha subito affascinato. Linguista, sommozzatore, alpinista e storico, Christian è sempre pronto per una nuova avventura. Tuttavia, spera innanzitutto di utilizzare la sua penna per promuovere il team di Paititi Research e la sua strategia moderna e metodologica per ritrovare la città inca perduta e restituire all’umanità la sua ricchezza culturale e archeologica.

La Nostra Task Force

La parte integrante del Paititi Research Team incentrata sulla risoluzione delle problematiche legali e logistiche connesse alla spedizione a terra pianificata.

Ricardo Rodriguez Bustinza

Professore Ricardo Rodriguez Bustinza, ricercatore del Paititi

Nato nel 1966 a Tacna, Perù. Ricardo è professore presso l’Università Nazionale di Ingegneria (UNI), Lima, con un master in Automazione e Strumentazione. Attualmente è capo progetto di ricerca presso la Scuola di Ingegneria Meccanica dell’UNI. Ha uno spirito avventuroso ed è appassionato della cultura degli inca. Apprezzo l’opportunità di far parte del progetto Paititi e contribuire al gruppo di ricerca nello studio dei resti della cultura inca in aree inesplorate del Perù”, afferma. La sua citazione preferita è di Sigmund Freud: “La scienza moderna non ha ancora prodotto un farmaco calmante efficace come poche parole gentili”.

Shannon Powelson

Shannon Powelson, un membro del Paititi ResarchNata nel 1999 nel New Jersey, USA. Shannon è una studente presso la Johns Hopkins University, laureandosi in ingegneria chimica e biomolecolare e con la sottospecializzazione in imprenditorialità e gestione con particolare attenzione al marketing. Fin dalle scuole elementari, Shannon ha studiato spagnolo e ha sviluppato una passione per le culture, le storie e l’arte del Sud America. È stata introdotta e affascinata dalla ricerca di Paititi attraverso i suoi studi di archeologia al college universitario. “Sono così grata ed entusiasta di essere parte integrante della ricerca di Paititi”, dice. Shannon è responsabile del marketing del progetto e della sensibilizzazione e dell’apprezzamento dei progressi del Paititi Research Team.


Warning: shell_exec(): Cannot execute a blank command in /var/www/u0317545/data/www/paititi.info/wp-content/themes/thegem/footer.php on line 2